Come è cambiata l’idea di marketing con il web 2.0

di Essenziale

La scienza ha stabilito che le informazioni digitali presenti in rete nel 2011 erano pari a 1.8 zettabyte di dati. Un normale utente per poter visionare una tale mole di dati impiegherebbe qualcosa come 50 milioni di anni per riuscire a osservarli tutti nella sua completezza. Senza sosta. Questo ci dà il quadro di quello viene definito in gergo come una risorsa teoricamente infinita. Messi da parte i toni accademici ed entrando nel vivo, è importante capire come pubblicità e comunicazione siano cambiati, secondo una troppo semplice definizione di evoluzione, nel corso degli ultimi 20 anni.

neuromarketing

Il web è materia di studio ed è anche un terreno su cui sperimentare, provare e testare un determinato prodotto. La cosa singolare e quindi più interessante è che in questo territorio possiamo avere dei dati di confronto capaci di dirci quando una campagna risulti essere maggiormente efficace, e quando invece no. Non c’è bisogno di comprare alcun testo di teoria per stabilire questo. Ogni giorno ci sono scelte che determinano il successo e l’insuccesso di una determinata campagna. Questo di conseguenza porta un prodotto al successo, oppure no. Sempre in campo teorico, questa disciplina è stata definita “neuromarketing”.

Di che cosa si tratta con precisione? Il Neuromarketing è un metodo di ricerca capace di analizzare gli atteggiamenti dell’utente. Scegliendo il settore delle neuroscienze questa materia tenta di anticipare l’influenza che il marketing possa avere sugli individui. Stabiliamo subito un fatto: non si tratta di una scienza esatta, ed è facile capire i motivi di questo fatto. Il web si evolve e cambia continuamente, a volte con una velocità tale da poter sovvertire e modificare ogni tipo di tesi su questo argomento. Appurato questo fatto, si tratta pur sempre di un linguaggio, e come tale è possibile studiarlo e avere dei dati da cui trarre insegnamento.

Oggi ancora più del web sono importanti gli algoritmi che determinano le scelte effettuate sui motori di ricerca, sulle app che andremo a scaricare dai nostri smartphone, fino ai prodotti che andremo ad ordinare su Amazon. Lo svago e il relax sono una ricerca costante e quotidiana contro lo stress e il logorio del vivere moderno. Proprio per questo motivo è possibile stabilire e spiegare la fortuna dei giochi online, e in particolare il trend che determina il successo di una sala da gioco per adulti specializzata nel casinò online, come quella di www.mrgreen.it  che sta riscuotendo un grande successo, almeno stando ai dati raccolti fino al 2015. Non servono qui esperti di marketing o di comunicazione per spiegare le ragioni del successo di una piattaforma dedicata al gioco online. Grazie a un nuova linea di slots, roulette, blackjack e video poker, gli utenti che atterrano su questo sito avranno la possibilità di confrontare la loro abilità in chiave di gambling con una vasta scelta di giochi digitali per adulti.

Lascia un commento

0
0